Sentenze

Cumulo tra indennizzo e risarcimento: si esprime il Consiglio di Stato

CONSIGLIO DI STATO SEDE TARGA

Il tema di questa Sentenza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, alla quale era stata rimessa dalla IV Sezione della Corte di Cassazione, è quella se possa sussistere il diritto al risarcimento del danno di un soggetto che abbia ricevuto una compensazione indennitaria del pregiudizio subito ovvero, di conseguenza, se le due somme, siano eventualmente cumulabili.

La risposta del CdS è negativa anche se il caso in esame era veramente particolare: si trattava di un Magistrato a cui era stata riconosciuto un indennizzo da causa di servizio per la comparsa di un tumore ricondotto all’esposizione asbesto per il quale il Magistrato proponeva azione civile contro l’amministrazione pubblica. Ricordando la possibilità di incidenza di questo tipo di decisioni su altre fattispecie (polizze infortuni e RC auto per esempio) il dibattito sul tema continua…

Qui sotto scarichi la sentenza

Consiglio di Stato