Leggi e Diritto

Osservatorio di Milano: completo chiarimento sul risarcimento del danno parentale

Tribunale di Milano Osservatorio Danno parentale

Avevamo dato conto qualche settimana fa delle problematiche che si erano venute a creare dopo la pubblicazione delle nuove tabelle per il risarcimento del danno alla persona pubblicate dall’Osservatorio per la Giustizia Civile del Tribunale di Milano per l’anno 2018. Queste si concentravano essenzialmente sul risarcimento del danno parentale stante il concetto introdotto di valore “medio” riferito alla cifra “minima” liquidabile.

Dopo un lungo, acceso e stimolante dibattito al quale hanno partecipato le diverse componenti dell’Osservatorio (giudici, avvocati, medici legali tra cui rappresentanti del Consiglio Direttivo SIMLA) si è giunti all’approvazione di un nuovo documento “ufficiale” (vidimato dalla Presidenza del Tribunale ambrosiano) che riporta chiarezza su una materia complessa, sottolineando, da una parte il mancato discostamento dai classici riferimenti “minimo – massimo” risarcibili per le diverse figure parentali, dall’altra la grande discrezionalità del Giudice nell’affrontare la problematica ma con segnalazione, però, degli elementi più in uso, nelle sentenze esaminate quale casistica, per motivare discostamenti dai valori tabellari.

Non resta che sottolineare, al di là delle polemiche sempre presenti sulla preminenza “cassazionista” delle cosiddette Tabelle di Milano, che non si può che sottolineare come il “laboratorio Osservatorio di Milano” ha dato, in questa occasione, una grande prova di maturità decisionale cercando di raccogliere le voci di tanti, evitando autoreferenzialità precostituite e giungendo a decisioni importanti in un contesto di grande democrazia ed onestà intellettuale.

Si allegano qui sotto scaricabili la nuova veste grafica e informativa delle tabelle di Milano per perdita di rapporto parentale e il documento relativo al monitoraggio operato dall’Osservatorio inserito alle sentenze sullo stesso tema.

 

OSSMILANO- Tabella perdita rapporto parentale OSSMILANO - Perdita rapporto parentale - Monitoraggio