Voci da Simla

Avanti Pedoja: il risarcimento del “danno anticipato”

Secondo il Dott. Pedoja, “nel calcolo del danno differenziale possono sussistere talora delle condizioni di danno – su substrati patologici preesistenti – che si concretizzano in oggettivo, anticipato, peggioramento del quadro clinico, quale si sarebbe comunque manifestato nel tempo per normale evoluzione della patologia di base”.

Il Dott. Pedoja ci propone una “formula” per calcolare il risarcimento del danno biologico in questi particolari eventi.

Qui sotto potete scaricare l’articolo per intero in pdf

CALCOLO RISARCIMENTO DANNO BIOLOGICO PER “CONDIZIONE MENOMATIVA ANTICIPATA NEL TEMPO” A SEGUITO DI FATTO ILLECITO