Simla Iniziative Simla Notizie

SIMLA SOCIAL. Informazione e comunicazione ai medici-legali

Dire che i cosiddetti “social” siano diventati, nel bene e, purtroppo, anche nel male, uno dei maggiori canali di informazioni mondiali, è un’ovvietà. E allora ci siamo buttati anche su quelli. Alcuni, ma non forse tutti, sanno che SIMLA è presente sui seguenti social

LINKEDIN

FACEBOOK

TWITTER

Se vi collegherete su TWITTER  (@SIMLA_medleg) – novità nei social SIMLA – avrete la possibilità di seguire i “tweet” dei maggiori quotidiani italiani (Corriere della Sera, Repubblica, La Stampa, Il Messaggero, Sole 24 Ore e del suo allegato Giustizia24) e stranieri (The Times, Le Monde, NYT, Washington Post), delle agenzie stampa italiane principali (AGI e ANSA), dei siti istituzionali della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio, della Camera, del Senato del Ministero della Salute e della Giustizia, dei maggiori giornali scientifici medici mondiali (Nature, NEJM, Lancet), del blog Sentenze di Cassazione e di siti di per la medicina forense (Elsevier Forensic, Forensic Science).

Invito tutti gli iscritti e i frequentatori del sito a iscriversi ai nostri “social” per avere notizie e comunicare tra loro.

SIMLAWEB va in vacanza

Si stiamo andando in ferie ma ci ritroveremo pronti a settembre per vedere cosa è successo nel frattempo e per darvi ancora qualche notizia e qualche informazione.

Dal 1 agosto del 2018 al 1 agosto 2019, SIMLAWEB ha avuto 51777 utenti con più di 75000 visualizzazioni. Il che vuol dire circa 4250 utenti al mese, pari in media a più di 1000 utenti a settimana e più di 150 al giorno ovvero ogni giorno un congresso di buon successo (ogni giorno).

Grazie a tutti Voi, al Consiglio Direttivo e al Presidente di SIMLA che non ci hanno mai fatto mancare il loro appoggio.

Salutiamo tutti, auguriamo a tutti un felice e spensierato periodo di riposo.

Chissà se si riposa uno che non riposa mai. Uno che vi ha tormentato per tutti questi anni e uno a cui, particolarmente, SIMLAWEB vorrebbe augurare buone ferie. Se non ci fosse lui ,e sono ormai anni che c’è, la maggior parte di noi ne saprebbe di meno di quel che sta succedendo nel nostro mondo compresi convegni, corsi, congressi e SIMLAWEB farebbe molta, ma molta più fatica. E’ ormai un’abitudine svegliarsi con il cappuccino, la brioche e simla, famli ed amlanews. Certo non pubblica su riviste impattate e non pontifica da palchi. Ma ha fatto molto per la medicina italiana negli ultimi anni. Tutto questo gratis, ripeto gratis, e con discrezione.  Allora buone ferie e un grazie all’uomo della prima pagina, all’informatore inossidabile, al cavaliere bianco del WEB ovvero all’amico Carlo Bernabei (attenzione che magari continua a postare anche in vacanza  perché mentre sto scrivendo mi ha mandato 3 whatsapp. Voi non ci credete ma è vero. AIUTO).