Simla Iniziative

INAIL Covid: un’intervista con il Sovrintendente Patrizio Rossi

Simlaweb intervista Maurizio su INAIL e pandemia Covid

INAIL e pandemia Covid. Questo è l’argomento dell’intervista che Simlaweb (TV) ha realizzato con il Dott. Patrizio Rossi, Sovrintendente Sanitario Nazionale INAIL.

Patrizio Rossi è nome noto a tutta la medicina legale italiana e la sua recente nomina a capo della struttura medico-legale INAIL è il riconoscimento migliore di una carriera prestigiosa vissuta all’interno dell’Istituto.

L’INAIL, come è noto, è intervenuta nell’ambito della pandemia COVID sia nella concessione dell’indennizzabilità delle infezioni contratte in ambiente di lavoro (vedi art. 42 comma 2 DL 18 del 17-3-20 e la circolare 13 del 3-4-20) sia attraverso la redazione di documenti a scopo preventivo delle infezioni negli ambienti lavorativi.

E’ per questo che l’intervento di Rossi ci pareva, a questo punto, essenziale.

Gli argomenti toccati nell’intervista sono molteplici:

Si va dal concetto d’infortunio indennizzabile in ambito INAIL alla riflessione sull’equiparazione dei concetti di “virulenza” e “violenza” all’inquadramento di questo argomento contesto storico della dottrina medico-legale sull’argomento. Senza dimenticare la questione del legame “presuntivo” tra lavoro e infezione e l’azione dell’INAIL nel campo preventivo e nello studio della pandemia.

Ascolterete, infine, il parere del collega Rossi sull’indennizzabilità o meno dei casi Covid-19 nell’ambito dell’infortunistica privata.

Riteniamo che questa intervista sia davvero di grande interesse.

Da un lato vengono esplorate tutte le questioni sul tavolo in merito a questo argomento che, certamente, in un futuro ormai prossimo, sarà pane quotidiano nell’attività medico-legale.

Dall’altro, suggeriamo a tutti, ma soprattutto ai giovani, di ascoltare l’orgoglio con cui Rossi parla del suo essere “medico-legale”.

Una gran bella lezione per tutti.

Bravò, Patrizio

Buona visione da SIMLAWEBTV

Share this