Associazioni e gruppi scientifici affiliati

Troverete in questa pagina i Gruppi Scientifici e le Associazioni affiliate alla SIMLA

ANMeLePA – Associazione Nazionale di Medicina Legale per la Pubblica Amministrazione

 

FAMLI – Federazione delle Associazioni Medico Legali Italiane – FAMLI

La FAMLI è una Federazione di Associazioni di Specialisti in Medicina Legale e non.
Si tratta di associazioni sparse sul territorio italiano, sorte spontaneamente e autonomamente, in risposta ad una esigenza di aggregazione professionale oltre che culturale.
I principali scopi della Federazione sono:

  • tutela della professionalità medico legale in tutte le sue manifestazioni
  • riferimento per gli associati nei riguardi di problemi di ordine deontologico e professionale
  • promozione diretta dell’aggiornamento su tutto il territorio nazionale mediante organizzazione di incontri, lezioni o conferenze, anche in collaborazione con gli Enti e le Istituzione Scientifiche operanti nel territorio
  • iniziative di sensibilizzazione nei riguardi dei referenti professionali, committenti e collaboratori quali Uffici Giudiziari, Ordine degli Avvocati, Compagnie di Assicurazione affinché l’attività medico legale sia sempre affidata a medici professionalmente e culturalmente qualificati
  • dialogo e collaborazione interdisciplinari a fini di crescita culturale e condivisione di esperienze
  • difendere la specializzazione medico-legale come garanzia di equità per il cittadino
  • costante rispetto per il diritto al risarcimento del danno patito dal cittadino
  • trasparenza della prestazione medico-legale, anche quando venga effettuata per conto di un terzo pagante
  • promuovere modifiche all’ordinamento in tema di albo di consulenti tecnici medico-legali del tribunale, scelta del perito da parte del giudice

Il Consiglio Direttivo della FAMLI è così composto:

Presidente:Prof. Fabio Buzzi
Segretario: Dott. Franco Marozzi

Consiglieri: Dott.ssa Gloria Castellani, Dott. Andrea De Nicolò, Dott. Andrea Mancini Dott. Vittorio Marchesotti, Dott. Piero Massi Benedetti (Tesoriere),Dott. Lorenzo Polo

Ge.F.I. – Genetisti Forensi Italiani

È una associazione di ricercatori e di esperti che operano nel settore dell’identificazione genetica forense, nata nel 1966 ad opera di ricercatori operanti prevalentemente nell’area medico-legale.

G.I.A.O.F. – Gruppo Italiano di Antropologia e Odontologia Forense

Fu istituito all’interno della S.I.M.L.A. soprattutto con l’intento di approfondire sul piano scientifico i temi classici della identificazione personale odontologica e antropologica.

G.I.P.F. – Gruppo Italiano di Patologia Forense

Si è costituito nel 1994 per iniziativa di alcuni colleghi (in primis Angelo Fiori e Giovanni Pierucci) che hanno condiviso l’idea di dare particolare impulso agli studi e alle ricerche nel campo della patologia forense.

G.I.S.D.A.P. – Gruppo Italiano Studio Danno alla Persona

GIBCE – Gruppo Italiano di Bioetica Clinica e Consulenza Etica in Ambito Sanitario

Il GIBCE ha come finalità la promozione e lo sviluppo della Bioetica Clinica e della Consulenza Etica in ambito sanitario in tutte le sue forme, inclusi l’Health Technology Assessment (HTA) e la Bioetica applicata.

G.I.S.D.I. – Gruppo Interdisciplinare di Studio del Danno Iatrogeno

La tutela della salute, diritto costituzionalmente tutelato, si vede sempre più frequentemente violata dalla convinzione da parte dell’utenza insoddisfatta di aver subito danno iatrogenico per atti medici incongrui;

G.T.F.I. – Gruppo Tossicologi Forensi Italiani

Costituitosi in Associazione in data 6.6.1986 e afferente alla SIMLA (Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni) ha lo scopo primario di promuovere ed incrementare gli studi nel campo della Tossicologia Forense.

S.I.C. – Società Italiana di Criminologia

La Società Italiana di Criminologia (SIC) è un’associazione scientifica costituita in Roma il 18 febbraio 1957 e che vede nella persona del Prof. Benigno Di Tullio il fondatore e il primo Presidente, che tutti gli studiosi del settore ricordano per la coerenza e la passione con cui ha portato avanti le sue idee e il suo metodo di lavoro.