La violenza sui minori, sulle donne e sugli anziani: riconoscere, proteggere, intervenire.

15setTutto il giornoLa violenza sui minori, sulle donne e sugli anziani: riconoscere, proteggere, intervenire.Noi non possiamo essere indifferenti alla violenza...Auditorium Montessori Facoltà di Medicina e Chirurgia, Via Tronto 10/a - Torrette di Ancona OrganizzatoreAzienda Ospedaliera Univ. Marche, Università Politecnica delle Marche, Fondazione Ospedale Salesi, FIASD

Dettagli dell'evento

Il 15 settembre, ad Ancona, con il patrocinio di SIMLA, si svolgerà l’XI Congresso Regionale che affronterà il tema della violenza sui minori, sulle donne e sugli anziani, riconoscere, proteggere, intervenire “Andare sempre un passo avanti”.

Ecco come ci presenta l’evento la Dott.ssa Loredana Buscemi, Direttore Scientifico del Congresso

L’indifferenza racchiude la chiave per comprendere la ragione del male, perché quando credi che una cosa non ti tocchi, non ti riguardi, allora non c’è limite all’orrore. L’indifferente è complice. Complice dei misfatti peggiori…L’indifferenza è più colpevole della violenza stessa”, con queste parole la senatrice a vita Liliana Segre si esprimeva e a queste parole si ispira il Congresso.

Noi non possiamo essere indifferenti alla violenza…

Il ventunesimo secolo verrà ricordato come un secolo segnato dalla violenza: ci addolora il suo carico di violenza inflitta con scenari di guerra che avevamo ormai dimenticato. Meno visibile, ma certamente diffuso, è il peso della sofferenza quotidiana, individuale, che coinvolge i soggetti fragili. È il dolore dei bambini che subiscono abusi da parte delle persone che dovrebbero proteggerli, delle donne percosse o umiliate da partner violenti, degli anziani maltrattati da chi li assiste e, fenomeno sempre più frequente, dei giovani tiranneggiati da altri giovani e delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale. Questa sofferenza è un carico che si riproduce, poiché le nuove generazioni apprendono dalla violenza della generazione precedente, le vittime imparano dai loro carnefici e le condizioni sociali che alimentano la violenza vengono lasciate proliferare.

Sebbene sia difficile ottenere stime precise sulle ricadute del fenomeno della violenza sui soggetti fragili in termini di salute del singolo e della collettività, è certo che il costo della violenza si traduce in tutto il mondo in una spesa annua inestimabile per l’assistenza sanitaria e per le economie nazionali in termini di giornate di lavoro perse, azioni giudiziarie e investimenti perduti. Sono questi gli argomenti che verranno trattati nel corso dei lavori congressuali, alla luce anche dei nuovi orientamenti normativi, quali la Riforma Cartabia, e del progredire scientifico- tecnologico, con i nuovi orizzonti prospettati dall’intelligenza artificiale.

Di più

Orari

Tutto il giorno (Venerdì)(GMT+02:00)

Luogo

Auditorium Montessori Facoltà di Medicina e Chirurgia

Via Tronto 10/a - Torrette di Ancona

Other Events

Organizzatore

Azienda Ospedaliera Univ. Marche, Università Politecnica delle Marche, Fondazione Ospedale Salesi, FIASD

Presidente del Congresso Armando Marco Gozzini Direzione Scientifica Loredana Buscemi

Per saperne di più

Download PDF

Programma

Come arrivare

Il tuo attestato di Iscrizione a Simla