Iscrizioni a Simla

Iscrizione online attiva

Ai sensi dell’art. 6 dello Statuto SIMLA sono Soci Ordinari, quelli in regola con le quote di iscrizione, che presentano le seguenti caratteristiche:

  • docenti di Medicina Legale e delle Assicurazioni (professori Ordinari, professori Associati e Ricercatori) afferenti – ai sensi della normativa vigente – al Settore Scientifico Disciplinare MED 43 nelle Università italiane;
  • laureati in Medicina e Chirurgia, abilitati all’esercizio della professione ed iscritti all’albo professionale, che hanno conseguito il diploma universitario di Specializzazione in Medicina Legale;
  • laureati in Medicina e Chirurgia, abilitati all’esercizio della professione ed iscritti all’albo professionale, vincitori del concorso nazionale di ammissione ad una Scuola di Specializzazione in Medicina Legale e regolarmente in corso presso la stessa (specialisti in formazione);
  • laureati in Medicina e Chirurgia, abilitati all’esercizio della professione ed iscritti all’albo professionale, che operano negli Istituti Assicurativo Sociali, negli Enti previdenziali e nelle varie strutture e settori di attività medico legale del Servizio Sanitario Nazionale.

NON OCCORRE per i sopraelencati alcuna DOMANDA al Consiglio Direttivo per diventare Socio Ordinario ma solo di essere in regola con le quote di iscrizione fissate dal Consiglio Direttivo.

Possono altresì diventare Soci Ordinari i:

  • laureati in altre discipline scientifiche che s’interessano dell’attività scientifica e didattico-formativa bio-medico-legale nonché dell’attività assistenziale ad essa connessa, componenti dei Gruppi o delle Associazioni affiliate con la Società; a tali fini sono considerati specifici ambiti di competenza del settore, a titolo esemplificativo, la medicina sociale, la criminologia, la psicopatologia e la psichiatria forense, la tossicologia forense, la genetica forense, la deontologia medica e sanitaria, l’etica medica e la bioetica clinica, l’entomologia cadaverica, l’antropologia forense e l’odontologia forense. Per l’assunzione della qualifica di socio ordinario è necessario presentare apposita domanda scritta al Consiglio direttivo, nella forma e secondo le modalità stabilite dal medesimo. Possono essere ammessi esclusivamente gli appartenenti alle specifiche suddette categorie professionali ovvero i professionisti che esercitano la specifica attività della società.

La quota sociale annuale, allo stato fissata in euro 60,00 e la quota (opzionale) per l’abbonamento annuale alla Rivista Italiana di Medicina Legale (quota scontata di euro 77,50 ai soci SIMLA) dovranno essere versate presso il conto corrente di tesoreria con il seguente IBAN: IT05G0503616900CC0451295877 Banca Agricola Popolare di Ragusa.

Tutte le comunicazioni inerenti la tesoreria dovranno essere effettuate al seguente indirizzo mail: tesoreriasimla@gmail.com

Iscrizione online

Gentili soci SIMLA il form di iscrizione online con pagamento elettronico è disponibile a questo link.