Giurisprudenza Responsabilità medica

La legge n. 24/2017 non è retroattiva in campo amministrativo

La Corte dei Conti, sezione giurisdizionale per la Lombardia, con la recente sentenza n.93/2017, depositata il 26/06/17, ha ritenuto gravemente colpevole la condotta tenuta da una ginecologa durante l’assistenza a un parto e che tale comportamento è stato causa dei danni patiti dal neonato interessato, poi risarciti dall’ospedale ove era avvenuto l’evento.

Sentenza n.93/2017
Share this